Pentole Vapore

La cottura con pentola a vapore è ideale per una cucina sana e assolutamente priva di grassi, particolarmente adatta per verdure, legumi, patate, pesce, riso, a seconda delle preferenze.
Le pentole a vapore sono strutturate in maniera che il cibo poggi su un cestello in modo da non venire a contatto con l’acqua, ma solo con il vapore. Il vapore viene generato da poca acqua sul fondo della pentola, che portata ad ebollizione evapora e permette, grazie al coperchio, di cuocere i cibi, i quali manterranno quasi intatti aspetto, colore, sapore e proprietà.

Le pentole a vapore con più strati di cestelli sovrapposti permettono di cucinare più cibi contemporaneamente, sempre che i tempi di cottura siano gli stessi e i sapori compatibili tra di loro.
La pentola a vapore di Berndes è ideale per la cottura al vapore di pasta, riso o verdure ed è anche compatibile con piastre ad induzione.

pentola a vapore anche per la pasta

Di Ballarini un altro tipo di pentola a vapore per una cucina variegata e salutare.

pentola a vapore con strati in vetro

Della marca belga Berghoff si può avere una pentola a vapore di piccole dimensioni, con due strati di cestelli e coperchio trasparente. Il fondo è adatto ad ogni tipo di piano cottura.

pentola a capore piccola, di piccole dimensioni

Una pentola a vapore di quattro strati, sempre di Berghoff, permette di ottimizzare tempi e spazi di cottura ed il coperchio si può anche usare come poggiapentola.

pentola a vapore fino a 4 strati

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione